Le News Tamburelli-Quintavalle

Dal 1° Settembre 2017 Polo unico tra pubblico e privato

  • Stampa

Dal 1° Settembre 2017 Polo unico tra pubblico e privato

A decorrere dal 1° settembre 2017, ai sensi degli articoli 18 e 22 del Decreto legislativo n. 75 del 27 maggio 2017, entra in vigore il “Polo unico per le visite fiscali”, che dovrebbe equiparare la disciplina tra privati e statali, con l’attribuzione all’INPS dell’esclusività nell’effettuazione delle visite mediche di controllo (VMC) richieste sia dalla Pubblica amministrazione, sia d’ufficio, in luogo dell’Asl territoriale.

Con un ulteriore prossimo decreto ministeriale, si provvederà all’armonizzazione della disciplina dei due settori anche in materia di fasce orarie di reperibilità oggi disposte, per i lavoratori del pubblico impiego, dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle ore 15:00 alle ore 18:00. Maggiore asperità sarà  indirizzata sulla ricerca dell’assenteismo intensificando le visite anche per una stessa malattia, anche nello stesso giorno e a ridosso di fine settimana e festività, risorse economiche permettendo. Anche in questo settore la certificazione media è inviata per via telematica, direttamente dal medico o dalla struttura sanitaria che la rilascia, all'INPS, secondo le modalità stabilite per la trasmissione telematica dei certificati medici nel settore privato.

L’Inps, con il messaggio n. 3265 del 9/8/2017, ha fornito le prime indicazioni operative e l’elenco delle amministrazioni pubbliche interessate dalla nuova disciplina, riservandosi di tornare tempestivamente sull’argomento per le ultime istruzioni.

Rossella Quintavalle - Consulente del Lavoro in Roma

www.rossellaquintavalle.itwww.tamburelliquintavalle.itwww.hdemiadelleprofessioni.it